Benvenuti su socialdaincubo.it

Benvenuti su Social da Incubo!

Vi state chiedendo in cosa vi siete imbattuti?

Noi lo vogliamo definire un contenitore, o forse meglio un calderone, dove mettere dentro tutto ciò che rende il mondo dei social un vero incubo. Un mondo virtuale nel quale alle volte si entra anche con le migliori intenzioni, ma dal quale si vorrebbe scappare subito per gli strafalcioni, i commenti e tutto ciò che senza alcun filtro di coscienza viene pubblicato. E noi spesso, abbiamo pensato di essere stati spediti, con una macchina del tempo, in qualche antica epoca, in un periodo storico in cui non riusciamo a sentirci a nostro agio, probabilmente perché i costumi ma soprattutto la cultura sono completamente differenti da quelli che dovrebbero in auge nel 2020. E invece si sembra di essere arrivati in un’epoca dove soprattutto la preparazione scolastica non è obbligatoria, anzi tutt’altro.

E grazie all’aiuto dei nostri utenti vogliamo, con ironia, senza mai offendere nessuno, cercare di capire cosa è andato storto negli anni delle elementari, specialmente in quell’importantissimo periodo in cui si studiavano tabelline  e regole grammaticali. Vogliamo comprendere perché i milioni di utenti che adesso si catapultano su internet in quel periodo erano tutti chiusi nei bagni delle scuole o probabilmente a casa con la febbre, il più delle volte dovuta a un termometro posizionato troppo vicino a una lampadina (va bene questo lo abbiamo fatto tutti).

Ma non vogliamo essere solo ironici, il nostro vuole essere anche un sito di confronto e informazione. Per questo vi terremo aggiornati sulle novità che il mondo digitale crea praticamente quotidianamente, dagli aggiornamenti di Facebook fino all’ultimo smartphone in commercio. Vogliamo accogliervi in questo spazio virtuale con la convinzione che informazione e ironia possano andare a braccetto.

E poi ci sarà uno spazio a cui teniamo molto, quello delle curiosità, dedicato a ciò che di particolare ma soprattutto bello accade nel nostro mondo. Così che quando sembra che esistano solo cattive notizie magari, visitando il nostro sito, vi tornerà il sorriso e un po’ anche la speranza.

Buona navigazione… da incubo!